Serbia Guča: il Festival delle Trombe

Serbia Festival delle Trombe Guca

Programma del 58° GUCA BRASS BANDS FESTIVAL (Serbia GUČA, 09-12 AUGUST 2018)
La piccola città di Guča si trova in Serbia, è diventata famosa nel mondo per il suo fantastico Festival delle Trombe, che si svolge regolarmente ogni anno ad agosto dal 1961. Così chiamato dai Serbi Dragačevski Sabor Trubača u Guči (cirillico: Драгачевски Сабор Трубача у Гучи), letteralmente: “Incontro dei Trombettisti di Dragačevo a Guča”. Questo grande Evento è sempre stato esente da influenze politiche, anche durante gli anni di Slobodan Milošević. Il Guča Trumpet Festival è sicuramente la più grande manifestazione di ottoni del mondo detta anche “Capitale Mondiale degli Ottoni”.

La piccola città di Guča si trova in Serbia, è diventata famosa nel mondo per il suo fantastico Festival delle Trombe, che si svolge regolarmente ogni anno ad agosto dal 1961. Così chiamato dai Serbi Dragačevski Sabor Trubača u Guči (cirillico: Драгачевски Сабор Трубача у Гучи), letteralmente: “Incontro dei Trombettisti di Dragačevo a Guča”. Questo grande Evento è sempre stato esente da influenze politiche, anche durante gli anni di Slobodan Milošević. Il Guča Trumpet Festival è sicuramente la più grande manifestazione di ottoni del mondo detta anche “Capitale Mondiale degli Ottoni”. In quel periodo solo si parla di ottoni, si vive per la tromba e tutte le case sono piene di ospiti: il Sabor è ormai basilare per il turismo dei nostri villaggi. Tutti hanno un’orchestra favorita per la quale tifano ed è facile accorgersene allo stadio. Poi la festa dura tutta la notte, si beve un po’, si mangia, ognuno per la propria anima e secondo le possibilità». Guča durante questo evento viene invasa da 300-400 mila persone. Poco prima di arrivare nel cuore della manifestazione sulla strada c’è un piccolo posto di blocco dove si paga il pedaggio, circa un euro. Da qui un fiume di persone si dirigono verso la festa ma quando si chiedono informazioni ai vari poliziotti non sono quasi mai in grado di dare indicazioni precise perché per l’occasione vengono chiamati dalle località limitrofe. Così pian piano seguendo il flusso delle auto, e della gente a piedi si riesce ad arrivare nei parcheggi situati al di là del torrente a ridosso della festa. A Guca per cultura e tradizione accorrono in maggioranza serbi ma oggi arrivano anche un sacco di stranieri da tutto il mondo, questa marea di persone fanno da contorno ad un evento senza eguali trasformandola in un qualcosa di unico, se ci si immerge e si a pieno in questa festa e si assapora ogni dettaglio chiunque porterà a casa un ricordo indelebile. In occasione della festa ogni anno arrivano tutte le maggiori bande formate da zingani e la sua atmosfera diventa magica. Tutti i musicisti, in questa settimana di delirio legalizzato, sono i protagonisti indiscussi, professionisti nati dalla strada, di quelli che il ritmo ce l’hanno nel sangue. Durante questa straordinaria festa si vivono ventiquattro ore non stop di suonate di tromba, trobini e tromboni e l’ultimo giorno tutti hanno le labbra deformate e rotte, per l’ininterrotto suonare del proprio ottone. Persino il Primo Ministro Vojislav Koštunica aprendo, in diretta televisiva, il festival di Guča nel 2006 diceva «Chi non comprende Guča non può riuscire ad apprezzare la Serbia». Tutto confluisce verso lo stadio: le orchestre di ottoni che si contendono il titolo annuale, il palco grande, la festa di massa ma il momento più emozionante di Guča arriva il sabato con il fantasmagorico concerto di mezzanotte in cui 14 gruppi si esibiscono per tre ore e mezza. Poi, sempre nel campo sportivo del villaggio, la domenica pomeriggio si svolge il concorso con le migliori 20 orchestre del paese. Nikola Nika Stojić, scultore, insegnante di letteratura a Guča e uno dei fondatori del festival, ricorda gli inizi: «Nel 1961 per il primo Sabor c’erano solo quattro orchestre. Oggi si interessano al concorso più di 100 complessi che devono passare attraverso quattro qualificazioni nelle regioni storiche della tromba. A Guča arrivano solo i migliori venti che si disputano i premi più prestigiosi». Poi, sicuramente la Prva Truba (Prima Tromba), la Najbolja Orkestra (Migliore Orchestra) e la Zlatna Truba (Tromba d’Oro), saranno invitati a suonare dappertutto, anche all’estero. Dormire a Guca non è semplice per il gran numero di persone che arrivano, moltissimi dormono in tenda molti giovani dormono in gruppo ammassati e rannicchiati dentro le macchine nei parcheggi. Noi durante tutta la durata del Festival abbiamo dormito in un hotel a 20 km di distanza dall’evento poi ogni giorno tornavamo nel cuore della festa. Durante il ritorno non sono mancati i numerosi controlli dell’ alcoltest da parte della polizia locale ma per noi non è stato un problema perché al massimo abbiamo bevuto una birra media durante il pasto serale e molte ore prima di lasciare la festa. Guča rappresenta tuttavia solo il momento più alto del connubio tra i serbi e la tromba in
Noi di ReD Magazine.red e moltissimi altri mezzi di comunicazione locali e stranieri accompagnano il Sabor. Aiutando questa piccola regione chiamata Dragačevo ad essere la “Repubblica delle Trombe”.
Evento da non perdere.
Sito di riferimento Serbi Dragačevski Sabor Trubača u Guči   Guca   www.guca.rs
Coordinate GPS per raggiungere il  Guca Trumpet Festival
43°46′41″N 20°13′32″E

Programma del GUCA festival 2018

Programma del 58° GUCA BRASS BANDS FESTIVAL
(Serbia GUČA, 09-12 AUGUST 2018)

THURSDAY, 09/08/2018

11:00 Opening of the festival- at the Monument to a Trumpet player
11:30 Press Conference-
12:00 Opening of the exhibition-Museum of Trumpet
12:30 Opening of the festivals tourism fair-courtyard of Trumpet Museum
13:00 Opening of the Festivals book fair- courtyard of Trumpet Museum
13:30 Presentation of books and publications – Trumpet Museum
14:00 Opening of the exhibition of economy – Sport center
15:00 Meeting with leaders of young brass bands– Center for Culture
Stage in front of the Center for Culture
16:00 Cultural and artistic program
17:00 Competition of young brass bands
21:00 Concert of Dragacevo trumpeters
FRIDAY , 10/08/2018

07:00 Wakening call of the trumpeters – streets of Guca
12:00 Press Conference-
13:00 The all-around people’s tournament in traditional sport disciplines – stadium
14:00 Meeting with senior brass bands- the House of the Trumpeters
Stage in front of the Center of Culture
15:00 Cultural and artistic program
17:00 Festival parade – streets of Guca
Main stage-on stadium
20:00 Concert of winners 57nd Guca Festival
21:00 Concert: Dejan Petrovic and Big Bend
23:00 Midnight concert (Brass bands finalists of the 58th Festival)
SATURDAY, 11/08/2017

07:00 Wakening call of the trumpeters – streets of Guca
11:30 Press Conference-
13:00 Festival parade and improvisation of traditional Dragacevo wedding-
streets of Guca
Stage in front of the Center of Culture
14:00 Cultural and artistic program Stage ot the Center for culture
16:00 The competition of Zdravicari (those who propose toasts) , Competition for the most beautiful national costumes
17:00 Cultural and artistic program of visitors from abroad
Main stage-stadium
20:00 Final competition of brass orchestras-stadium
Concert of winners 58nd Guca Festival
SUNDAY 12/08/2018

Main stage –on stadium
18:00 Contests trumpet masters for the title of Champion of Guca (10 brass bands)
20:00 Concert Champion of Guca: Ekrem Mamutovic and Sasa Krstic
21:00 Concert trumpet masters: Dejan Lazarevic and Boban Markovic

Autore Roberto Magni Comi Daniela By Foto ReD Photographic Agency
Fonte immagini: Roberto Magni Comi Daniela By Foto ReD Photographic Agency
Fonte testo: Roberto Magni e Daniela Comi / Media Guca Trump Festival

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*